Post

Visualizzazione dei post da febbraio, 2022

A LEZIONE DI STILE: Sile "classico"

Immagine
Lo stile classico nasce tra la Francia e la Russia, paesi con profonde radici architettoniche classiche e neoclassiche. E’ lo stile per eccellenza, quello intramontabile che non passa mai di moda.  Simbolo di eleganza e lusso, ricordano le ricche abitazioni signorili e nobili di una volta. La praticità e la funzionalità non appartengono a questo stile, a esaltarne il fascino è la bellezza autentica del mobilio spesso di antiquariato. Non a caso chi opta per questo stile sono persone che appartengono ad un certo status social, legati alle tradizioni del passato con la passione del mobile di un tempo.  Nel momento in cui si decide di realizzare un progetto di questo tipo, bisogna saper bilanciare con attenzione e cura ogni dettaglio per donare equilibrio a ogni ambiente valorizzandone l’aspetto estetico. Pexel max-vakhtbvych L’architettura gioca un grandissimo ruolo in questo tipo di arredamento, perché finestre grandi, camini antichi, boiserie e modanature sono la base da cui partire. V

A LEZIONE DI STILE: Stile "glamour"

Immagine
Lo stile glamour ha da sempre esercitato un particolare interesse, poiché è sinonimo di eleganza , lusso ed esclusività. Non a caso il significato del termine è propriamente fascino. Tale definizione si riferisce al saper abbinare gli arredi in modo tale che nell’insieme creino un’ambiente accattivante in grado di affascinare. Lo stile glamour ha origine dal giusto connubio tra stile classico e stile contemporaneo. Il glam è espressione di uno stile sobrio e raffinato che punta su finiture scintillanti e superfici vellutate e damascate. Per seguire un perfetto stile glamour è necessario la giusta palette colori che si basa principalmente su colorazioni neutre. Che vanno dal bianco al nero, dal grigio all’avorio e dal beige al crema . Per poi perdersi in tocchi accesi come il viola, il porpora, il blu e petrolio. Anche l’oro e l’argento non possono assolutamente mancare. home-gbbdf5fcbc_1920 Il mobilio in generale deve risultare originale, declinando le scelte in pezzi da collezione e